Collaborazioni | Temi | Sezioni | Casi Pratici | News | Link | Home
 
Archivio NEWS

Archivio News

22/04/2009 N° viste: 2923
INTERVENTO ANTIRUGHE LE SFIGURA VOLTO, 8 INDAGATI
SONDRIO - Una donna di mezza etą che si č fatta iniettare acido ialuronico sul viso per cancellare alcune rughe affiorate vicino alle labbra, si č ritrovata con il volto deturpato. E' accaduto in un centro benessere di Sondrio e, in seguito alla denuncia della cliente e alle successive indagini della sezione di polizia giudiziaria del tribunale Valtellinese, la magistratura ha disposto il sequestro della documentazione e di parte del lotto delle fiale prodotto da una affermata azienda farmaceutica di Monza.

Inoltre il titolare dell'inchiesta ha iscritto nel registro degli indagati gli amministratori dell'impresa monzese, che nel frattempo ha ritirato dal mercato il farmaco al centro dei sospetti, e la dottoressa milanese che aveva eseguito l'intervento estetico nel centro di bellezza del capoluogo valtellinese. Le ipotesi di reato a carico degli otto indagati sono concorso in lesioni colpose e commercio o somministrazione di medicinali guasti.

Il gip Pietro Della Pona ha intanto incaricato il medico legale Piero Massi Benedetti di Pavia di eseguire una perizia per accertare se la sostanza utilizzata fosse contaminata da impuritą o se fosse stata mal conservata o se, invece, i danni subiti dalla donna siano da attribuire alla professionista che ha effettuato l'iniezione.

Fonte: libero.it


 

Copyright © 2005-2015 DermatologiaLegale.it - All rights reserved     •     privacy policy     •     cookie policy